Accesso ai servizi

24/11/2019 - 24/11/2019

Fiera del Grano Saraceno e della Castagna Bianca



Fiera del Grano Saraceno e della Castagna Bianca


20° FIERA DEL GRANO SARACENO E DELLA CASTAGNA BIANCA

PAMPARATO, 24 NOVEMBRE 2019

 

Sull’antica Roa Marenca, una delle vie del sale del Piemonte meridionale, Pamparato era una rara area di sosta e di coltivazioni agricole, tra cui il grano saraceno, una pianta erbacea della famiglia delle Poligonacee, originaria delle regioni montuose dell’Asia.

Qui, da 20 anni, si festeggia l’arrivo dell’inverno con una mostra-mercato dedicata alla agricoltura ed ai sapori a “Km Zero”: la castagna bianca, la patata di montagna (siamo a 816 metri), il formaggio a latte crudo d’alpeggio “Raschera”, i biscotti di meliga dalla farina rustica del prezioso mais “ottofile”.

In questo piccolo, ma attivo borgo della Val Casotto, si organizzano, ogni anno, tre grandi manifestazioni: la Fiera di Pasqua e Pasquetta, gli incontri internazionali ed i corsi estivi di musica barocca del Festival dei Saraceni e, appunto, la fiera della Castagna Bianca e del Grano Saraceno, dedicata ai sapori ed ai saperi.

Come di consueto, le bancarelle animeranno le antiche vie del borgo, con offerta di prodotti artigianali tradizionali e animazione per i partecipanti, degustazioni e, naturalmente, la Polenta Saracena preparata dalle mani esperte dei maestri polentari della valle.

Sarà possibile partecipare ai tour culturali accompagnati del territorio, alla ricerca delle 23 caratteristiche fontane del borgo oppure visitando le cappelle campestri del circuito “Preghiera Dipinta”.

Come da tradizione, una sezione importante dell’evento sarà riservata agli interpreti dei mestieri tradizionali delle vallate pedemontane che verranno ricreati avvalendosi degli attrezzi d’epoca: si potrà assistere alla filatura della lana, al lavoro del cestaio, alla realizzazione di corde ecc.

Nel pomeriggio l’attenzione dei visitatori sarà catturata dalla abilità dei migliori boscaioli del nostro territorio, impegnati in una gara di abilità nel taglio della legna con motoseghe, in cui la precisione e la velocità di esecuzione decreteranno il vincitore.